Semi di quinoa
febbraio 13, 2015 Blog PuntoBio Nessun commento

La quinoa (Chenopodium quinoa wild) è una pianta erbacea annuale tipica del centro America, dalle validissime proprietà nutritive. Era considerata di grandissima importanza nutrizionale già dagli Inca e dalle civiltà andine pre-colombiane che la ritenevano”la madre di tutti i semi”.

È prodotta, oggi come allora, esclusivamente in Bolivia e nelle zone limitrofe alle regioni saline di Ujguni e Coipasa.
Pur non essendo propriamente un cereale, la quinoa può essere utilizzata in maniera simile a questi, sia per modalità di cottura (12- 15 minuti) sia per modalità di consumo. È molto apprezzata sia per il suo sapore intenso, sia per la sua estrema versatilità in cucina. La si può preparare all’insalata, la si può aggiungere a minestroni o zuppe, si possono preparare persino deliziosi biscotti, dolci o omelette.

Estremamente digeribile e dietetica, la quinoa è anche una preziosa fonte naturale di ferro, di proteine (11% circa), ha un alto contenuto di fosforo, ha un ottimo equilibrio tra carboidrati e grassi, ha un maggior apporto di vitamine e minerali (calcio, fosforo, magnesio, zinco) rispetto ai comuni cereali ed è nota per la giusta proporzione di aminoacidi essenziali.
In più, la totale assenza di glutine la rende perfetta per la dieta celiaca.

Written by Punto BIO Napoli